Samurai

Samurai è il software di analisi realtime e post-processing di rumore e vibrazioni per gli analizzatori Apollo Light, Apollo Box, Expander, Soundbook. La multianalisi è il concetto fondamentale di Samurai, una notevole gamma di strumenti virtuali possono analizzare contemporaneamente il segnale in ingresso. Analisi fonometrica, analisi spettrale, time history, analisi RMS Vibrazioni, Analisi cross-funzioni, Impact Testing sono divisualisierungsponibili contemporaneamente per ogni canale attivo. La licenza di Samurai parte da 2 canali per arrivare 40, con possibilità di ulteriore customizzazione per sistemi a larga scalatura. Per Soundbook Samurai offre una serie di utili strumenti per potenziare l’operatività touch-screen. Il sistema scelto può essere consegnato al cliente con i setup predefiniti che consentono una rapida messa in opera. L’operatività Facile consente di far eseguire le misure anche ad un tecnico non esperto del sistema, a cui viene consegnato un setup con funzioni limitate che riduce al minimo la possibilità di errore. La funzione post-processing consente di poter rianalizzare la misura nei casi in cui ci sia una finestra temporale limitata per la misura in campo.

 

OPZIONI SAMURAI

 

SAMURAI Opt.HVMA
Opzione dedicata alla misura e all’analisi dell’esposizione alle vibrazioni per l’intero corpo umano e per il sistema mano-braccio, in piena conformità con le norme ISO 8041-1990 ed ISO/DIS 8041-2003.
Soddisfa i requisiti delle norme: ISO-2631-1-2, ISO-5349-1, ISO-8662-XX, Direttiva 2002/44/CE, UNI-2614, UNI-11048. Filtri digitali di pesatura diretta sul segnale in ingresso. Tipo: Wc, Wd, We, Wg, Wj, Wk, WB, Wb_comb, Wm, Wh. Valori specifici per: Fattore di Cresta, valore di picco pesato, VDV e MTVV, per ciascun asse di misura e vettore somma.
Finestra con visualizzazione numerica separata dei valori di vibrazione pesati per gli assi X, Y, Z e vettore somma. Filtri digitali in Real Time con 58 bande in 1/3 d’ottava da 0.04 Hz fino a 20 kHz conformi IEC 1260 classe 0. Funzionamento ‘Multianalisi’ con valori fonometrici, valori di esposizione alle vibrazioni (per ogni asse oltre a: CF, Peak, VDV, MTVV), time history, oscillogrammi, analisi in frequenza in 1/3 d’ottava, analisi statistica ed analisi FFT, tutte in contemporanea, in real-time ed in parallelo su ogni canale.
Tutte le misure HVMA acquisite con registrazione della forma d’onda .wav possono essere riprocessate in un secondo momento cambiando sia le curve di ponderazione sia la banda base e la risoluzione di analisi FFT.
In piena conformità con quanto richiesto dalle Norme in relazione alle vibrazioni con carattere transiente ed impulsivo, l’Opt. HVMA visualizza direttamente il CF fattore di cresta ottenuto dal rapporto tra il valore di picco pesato ed il corrispondente valore Aeq pesato, oltre ai valori relativi ai due metodi addizionali MTVV ‘Maximum Transient Vibration Value’ e VDV ‘Vibration Dose Value’ definita dalla relazione tra l’ampiezza della vibrazione e la sua durata ed espressa in m/s1.75 (radice quarta dell’integrale dei valori di vibrazione istantanea elevati alla quarta potenza).
SAMURAI Opzione Building Vibration DIN 4150
Adatta per rispondere alle richieste delle normative UNI 9916, DIN 4150-3 e DIN 4150-2 in relazione alle misure delle vibrazioni sugli edifici. Identificazione degli eventi superiori ad una soglia di velocità di vibrazione predefinibile; tabulazione degli eventi vibratori con data, ora, minuti e secondi, asse dominante, velocità di picco delle vibrazioni pesate, frequenza corrispondente al livello massimo dell’analisi FFT eseguita a cavallo dell’evento vibratorio.
Grafico verso frequenza con le curve relative ai limiti per categoria di edifici e sovrapposizione in tempo reale del livello di vibrazione di picco (PPV) corrispondente ad ogni supero della soglia di misura.
Spettro FFT corrispondente all’asse dominante di ogni supero della soglia di misura. Memorizzazione delle forme d’onda di ogni asse x, y, z per ogni evento vibratorio acquisito. Possibilità di memorizzazione continua del livello di picco di ogni asse.
Esportazione di tutte le misure su foglio Excel o in formato testo o come tabella predefinita.
Esportazione delle forme d’onda per gli assi x, y e z come file.wav.
SAMURAI Opzione AI Intensità Acustica
Opzione per la misura diretta dell’Intensità Acustica tramite analizzatore 2, 4, 8 canali Soundbook/Expander/Apollo Box/Apollo Light. Conforme alla normativa IEC 61043 classe 1. Analisi in real-time a 1/3 d’ottava ed FFT in parallelo. Semplicità di utilizzo sul campo. Facilità di comprensione e di lettura delle misure. Supporto di ogni tipo di sonda intensimetrica. Gamma di analisi da 20Hz a 10kHz, con definizione automatica dei limiti in frequenza in relazione allo spaziatore utilizzato ed alla calibrazione della risposta in fase. Gamma dinamica superiore ai 130dB in un unico range. Calibrazione e visualizzazione ‘real-time’ della curva di risposta in fase. Memorizzazione della funzione di calibrazione della fase per ogni tipo di sonda di intensità. Finestra di visualizzazione dei valori globali di pressione ed intensità pesati (A). Possibilità di utilizzo di qualsiasi tipo di sonda autocostruita. Visualizzazione ‘real-time’ dell’indice di Pressione-Intensità residua, con visualizzazione della curva relativa alla capacità dinamica del sistema di analisi completo. Calcolo diretto dello spettro di Intensità, velocità delle particelle, Impedenza acustica, Potenza sonora, indice P-I e fase. Funzione di autostore per la memorizzazione automatica di multispettri di Intensità acustica in 1/3 d’ottava ed FFT. Possibilità di interfaccia con vari tipi di controllo remoto. Controllo completo di tutte le funzioni di elaborazione via protocollo TCP-IP per qualsiasi tipo di applicativo esterno. Esportazione delle misure in Excel, file TXT ed UFF oltre che sul software Noise & Vibration Works.
Misure di ‘Potenza sonora’ conformi alle ISO 9614-1, 9614-2, tramite integrazione con l’opzione software ‘AI_ISO9614’.
SAMURAI Opzione AI ISO9614: ‘Intensità Acustica ISO9614’
Opzione per la misura della Potenza Sonora delle sorgenti in conformità con i requisiti della ISO9614 parte 1 per punti discreti e parte 2 per scansione. Controllo diretto dell’analizzatore Soundbook/Expander/Apollo Box/Apollo Light mediante comandi TCP-IP. Suddivisione delle superfici di inviluppo con un numero qualsiasi (righe-colonne) di punti di misura o di sottosuperfici di scansione; validazione dei parametri di impostazione in conformità con le varie richieste della normativa ISO9614. Visualizzazione preliminare in 2D e 3D, del solido di inviluppo in relazione alle dimensioni reali della sorgente.
Procedura guidata per l’acquisizione della sequenza di misure. Definizione di ogni tipo possibile di sequenza di acquisizione per ognuna delle superfici di misura. Controllo dei vari indicatori di campo F1÷F5 richiesti dalle ISO9614. Inserimento di annotazioni e dati specifici della sorgente in misura e delle sue caratteristiche di emissione. Visualizzazione real-time degli spettri di Intensità sonora durante la procedura di acquisizione. Visualizzazione dei risultati finali in forma grafica e numerica, completa degli indicatori di validazione dell’intera misura; esportazione dei risultati in Excel, testo, Noise & Vibration Works.
SAMURAI Opzione Giotto (richiede Opzione Noise Cam)
Soluzione innovativa per l’inseguimento real time tramite webcam del movimento di scansione eseguito con una sonda acustica su una superficie di misura.
Fornito di webcam modificata, filtro ottico e dispositivo illuminatore a batteria.
Inseguimento per superfici di misura poste a distanze comprese tra 40 centimetri e 10 metri.
Visualizzazione real time della traccia della scansione sovrapposta all’immagine della superficie di misura.
Generazione real time di fonomappe in 1/3 d’ottava ed FFT durante la misura.
Visualizzazione di fonomappe in pressione ed intensità acustica con aggiornamento collegato alla banda in frequenza selezionata dal cursore.
SAMURAI Opzione NOISE-CAM
Supporto di telecamera tipo WEB-CAM con funzione video integrata con la registrazione audio del microfono di misura e con tutte le analisi di rumore e vibrazione attivate in Soundbook/Expander/Apollo Box/Apollo Light
SAMURAI Opzione Sound_Power ISO374x
Opzione per la misura della ‘Potenza Sonora’ in camera anecoica o semianecoica delle sorgenti in conformità con gli Standards ISO-3744, ISO-3745 ed ISO-3746; metodo di precisione, progettuale e di controllo oltre alla ISO-1109 ed alla Direttiva Europea EU 2000/14/CE. Controllo diretto dell’analizzatore Soundbook/Expander/Apollo Box/Apollo Light mediante comandi TCP-IP. Misure completamente guidate da sequenze logiche di finestre per l’impostazione e la descrizione della misura, oltre al controllo dell’hardware in conformità con le richieste della Normativa di riferimento desiderata. Definizione automatica delle coordinate di posizionamento di ogni microfono sulla superficie di inviluppo predefinita. Visualizzazione 3D della superficie di inviluppo e delle posizioni dei microfoni. Supporto di misure con un qualunque numero di canali con acquisizione diretta in real-time o con qualsiasi sequenza di acquisizione. Nelle finestre di visualizzazione real-time, possono essere visualizzate in forma grafica e/o numerica tutti i valori fonometrici, le analisi in 1/3 d’ottava, le forme d’onda wav, e le time history dei livelli globali di tutti i canali di misura. I valori di Potenza Sonora istantanea ed integrata possono essere visualizzati direttamente durante le acquisizioni. Compensazione diretta del rumore di fondo. Importazione RT60 per la definizione del fattore ambientale K2. Una rappresentazione grafica e numerica consente al termine delle misure un facile esame di tutti i risultati prima di passare al rapporto finale con spettro e valori di Potenza Sonora. Un modulo specifico provvede alla esportazione dei risultati in Excel, testo, wav, Noise & Vibration Works.
SAMURAI Opt. Potenza Sonora Realtime
Opzione per la misura in modalità ‘real-time’, della Potenza Sonora in camera riverberante conforme alla ISO 3741, oppure in capo libero su piano riflettente in conformità alla ISO 3744.
Impostazione dei parametri della camera di misura, compensazione per il rumore di fondo k1, compensazione dell’ambiente di misura k2, con il metodo approssimato, o con il confronto con una sorgente di potenza sonora di riferimento o mediante misura del tempo di riverberazione.
I valori di Potenza Sonora istantanea LAwt ed integrata LAweq, sono calcolati direttamente durante la misura e visualizzati nella forma di spettro a 1/3 d’ottava, spettrogramma e time history; in relazione al numero di microfoni utilizzati per la misura, viene riportata la corrispondente deviazione standard. Tutte le misure sono esportabili in Excel, testo, wav, e verso l’applicativo Noise & Vibration Works.
SAMURAI Opzione Tracking “Inseguimento ordini armonici”
Estensione della modalità di analisi “verso regime giri motore” per acquisire lo spettro degli ordini armonici in modo continuo o ad intervalli di delta-rpm su una gamma definibile in salita o in discesa.
Possibilità di tracciare verso giri motore i livelli di rumore o vibrazione di ogni ordine o frazione di ordine.
Analisi a banda percentuale costante ed a banda costante contemporanee.
Tutte le analisi di ordine armonico sono eseguite in real-time ed in parallelo con ogni altro tipo di analisi standard in Soundbook/Expander/Apollo Box/Apollo Light (fonometro, 1/3 d’ottava, FFT, ordini armonici, audio e video).
Gestione di due riferimenti tachimetrici contemporanei; finestra con indicazione digitale ed analogica per i valori di velocità e regime motore.
Spettrogrammi real-time a colori in funzione del tempo e del regime di giri per spettri in frequenza ed ordini armonici.
Possibilità di tracciare la velocità ed il regime di giri nel tempo oltre a tutti gli altri ingressi ausiliari lenti.
Cursori armonici ad inseguimento, lista numerica armoniche.
SAMURAI Opzione Virtual Tacho
Consente di poter generare un canale tachimetrico virtuale inseguendo una frequenza impostabile manualmente o dal grafico di FFT o Zoom FFT; permette di tracciare i singoli ordini armonici verso regime motore anche senza la disponibilità del segnale tachimetrico originale.
SAMURAI Opzione Zoom FFT
Zoom FFT impostabile con zoom Factor (tra 2 e 32768 x) e center Freq; overlap fino a 64 volte.
Risoluzione in banda definibile con un numero di linee selezionabile tra 100 e 25600.
Possibilità di definire fino a 5 funzioni di zoom contemporanee su diverse frequenze centrali e con diversi fattori di zoom e linee di risoluzione.
Possibilità di memorizzare contemporaneamente tutte le time history relative alle analisi di zoom abilitate.
Visualizzazione in real time delle analisi zoom FFT sia con sonogrammi sia con grafica 3D waterfall.
Piena funzionalità delle funzioni di zoom FFT anche in modalità di post-processo.
SAMURAI Opzione FRF Funzione di trasferimento e misura guidata
Misurazioni di cross-spettri e funzioni di trasferimento, parte reale e immaginaria, modulo e fase, Nyquist, autocorrelazione e cross-correlazione, risposta all’impulso, Cepstrum, coerenza. Misura guidata per acquisizione di funzioni di trasferimento su una matrice di punti di n righe per n colonne. Funzioni di guida ed allerta di tipo vocale.
SAMURAI Opzione Vib Meter
Finestra specifica adatta per misure di vibrazioni su macchinario in conformità con quanto richiesto dalle norme ISO 10816, ISO 2954, ISO 7919 e DIN 45666.
Filtri digitali selezionabili: passa basso a 100, 200, 500, 1k, 5k, 10k, 20 KHz e passa alto a 2, 5, 10, 20, 50, 100, 200, 500 Hz.
Visualizzazione contemporanea di accelerazione in m/s2, mm/s2, o in g, velocità in m/s, cm/s o mm/s e spostamento in mm o m.
Possibilità di selezionare per unità metriche o anglosassoni.
Visualizzazione contemporanea dei valori massimi RMS e di picco sia in accelerazione, velocità e spostamento Barre termometriche di livello in scala logaritmica per accelerazione velocità e spostamento. Possibilità di definire una finestra “Vibration meter” separata per ogni canale di misura.
SAMURAI Opzione SAM_BA
L’opzione SAM_BA consente il controllo dell’analizzatore multicanale Soundbook/Expander/Apollo Box/Apollo Light, per l’esecuzione di tutte le misure di acustica edilizia, incluso il rapporto di stampa in conformità con le normative ISO140-4, ISO140-5, ISO140-7, ISO140-8, ISO717-1, ISO717-2, ISO16283, ISO354 e D.P.C.M. 5/12/97 relativo alla:“Determinazione dei requisiti acustici degli edifici”.
SAM_BA organizza la configurazione degli ambienti di misura in relazione alle richieste dell’operatore e ne pianifica la sequenza delle operazioni necessarie alla acquisizione di tutti i rilievi atti alla caratterizzazione sia del Potere fonoisolante apparente R'w, sia dell’Isolamento acustico normalizzato di facciata D2m,nT,w, sia del Livello di rumore di calpestio L'n,w.
Per la sonorizzazione del locale sorgente, è possibile utilizzare un generatore di rumore esterno oppure quello interno di Soundbook/Expander/Apollo Box/Apollo Light che invia il segnale di rumore all’amplificatore di potenza D301 ed al dodecaedro DL301.
Le misure della riverberazione possono essere eseguite con eccitazione impulsiva o con segnale di rumore interrotto; SAM_BA provvede ad eseguire automaticamente il calcolo del tempo di riverberazione dell’ambiente, come media aritmetica dei risultati per i rilievi eseguiti nelle diverse posizioni e come media dei decadimenti per tutti i rilievi eseguiti nelle singole posizioni. (ensemble averaging).
Tutti i calcoli corrispondenti ai criteri di valutazione richiesti dalle serie norme ISO140 e ISO16283 vengono eseguiti automaticamente al termine della serie di misure richieste per ciascuna caratterizzazione; i risultati sono riportati direttamente in forma grafica e numerica ed è possibile ottenere direttamente un rapporto di misura conforme alla modulistica richiesta dalle norme ISO-717. Nei grafici può essere visualizzato sovrapposto ai risultati della misura, il valore minimo richiesto dalla classificazione degli ambienti abitativi nel D.P.C.M. 5/12/97 per ogni specifica categoria. Nel rapporto è prevista una pagina di descrizione generale del rilievo, con possibilità di importazione di file di testo, disegni e fotografie.
SAMURAI Opzione 2S-GEN Opzione 2 generatori di segnale.
Opzione comune per tutte le configurazioni possibili dei sistemi di analisi Soundbook/Expander/Apollo Box/Apollo Light.
2 generatori di segnali totalmente configurabili, indipendenti e sincronizzabili con le analisi FFT.
Gamma in frequenza da 0 a 22.4kHz; livello di uscita ±3.16 Volt di picco.
Generatore d’onda sinusoidale, quadra o triangolare, a frequenza fissa definibile e con scansione lineare o logaritmica.
Generatore di ‘Burst’ di tipo sinusoidale, quadra, triangolare, rumore bianco o rosa.
Generatore di rumore bianco o rosa, ‘periodic random’ o ‘pseudo random’.
Generatore di impulsi, generatore ‘Multisine’, generatore di forme arbitrarie da file .WAV.
Finestra floating per il controllo indipendente del guadagno di ogni generatore e funzioni ON – OFF.
SAMURAI Opzione Room Acoustic
Opzione per la misura in bande di ottave e di 1/3 d’ottava, dei parametri di qualità acustica degli ambienti mediante processo della risposta all’impulso ottenuta da Soundbook/Expander/Apollo Box/Apollo Light con la tecnica dello ‘Sweep-Sine’ ovvero attraverso la misura della funzione di trasferimento della modulazione (MTF - Modulation Transfer Function).
Include i parametri STI (speech transmission Index) intelligibilità del parlato e Rapid Speech Transmission Index (RASTI), STIPA (Speech Transmission Index for Public Address Systems), STITEL (Speech Transmission Index for Telecommunication Systems), C30, C50 e C80 indici di chiarezza, D50 e D80 indici di definizione, EDT (Early Decay Time) e tempi di riverberazione T10, T20 e T30. Visualizzazione contemporanea in modo grafico e numerico; esportazione diretta su fogli elettronici di tutti i valori calcolati.
SAMURAI Opzione 1/n Octave
Estensione per le analisi con filtri digitali a banda percentuale costante con risoluzioni pari ad 1/1, 1/3, 1/6, 1/12, 1/24, 1/48 d’ottava (IEC 1260 classe 0).
SAMURAI Opzione Post Processing
Opzione Post-processing integrata nel software base di SAMURAI Ô dotata di protezione con chiave hardware USB per impiego su PC di tipo generico.
Capacità di rielaborazione dei segnali audio memorizzati durante le acquisizione eseguite con il sistema di analisi Soundbook/Expander/Apollo Box/Apollo Light.
Possibilità di importazione ed analisi su segnali in formato .wav; post-analisi sia in bande di 1/1, 1/3 d'ottava ed FFT come modalità standard ed in 1/12 e 1/24 d'ottava o come crossanalisi se già si dispone delle specifiche opzioni; I parametri fonometrici sono disponibili come post-analisi solo per file con frequenze di campionamento superiori ai 24kHz.
Possibilità di creare file di post-analisi con un numero qualsivoglia di canali purchè aventi la medesima frequenza di campionamento. Funzione di decimazione /2, /4, /8, /16.
Possibilità di post-analisi solo su selezioni dei file importati.
SAMURAI Opzione 80KHz (solo per Soundbook MK2)
estensione della banda di analisi fino a 80KHz, per tutte le versioni 2/4/8 canali di Soundbook MK2. Mantiene tutte le caratteristiche della versione base a 40KHz.
SAMURAI Opzione Defect Detect
Opzione per controllo di misure di rumore e vibrazione a fine-linea con impostazione soglie accettabilità e segnalazione verso esterno dell’esito.
Interfaccia grafica configurabile, impostazione automatica test con interfaccia operatore, salvataggio automatico file in XML.
Include opzione Automazione Misure.
SAMURAI Opzione TCP-IP
per il controllo remoto via comandi TCP-IP; utile per realizzare un applicativo dedicato al controllo delle funzioni di analisi secondo modalità e tempistiche stabilite nelle procedure di collaudo.
SAMURAI Opzione ‘NoiseCam-IP’ (richiede SAMURAI Opzione NOISE-CAM)
Opzione per la gestione di una o più telecamere di tipo wireless indirizzabili IP su standard Ethernet 10/100 Base-TX (driver software e file libreria .dll) Comprende Nilox 16NX2601FI001 telecamera di tipo wireless 2.4 GHz, Ethernet 10/100 Base-TX, indirizzabile IP, per connessione a rete Ethernet, la telecamera è provvista di un server web integrato; risoluzione di 640 x 480 dpi in formato MJPEG, velocità max. di 30 frame al secondo, sensibilità di 0.5 lux, angolo di apertura focale 60°, illuminatore infrarosso incorporato, adatta per uso notturno, protezione IP65, alimentazione 5 volt, condizioni operative da -10°C a 55°C, peso 650 gr. Comprende Telecamera e Router wireless.